viscom/p+c intervengono presso i cantoni

In vista dell'aggravarsi della crisi energetica, viscom / p+c intervengono con una lettera presso tutti i 26 governi cantonali.

Gran parte del mercato energetico è di proprietà dell’ente pubblico. Oltre all'appello a ricompensare i risparmi di energia elettrica con incentivi, le associazioni sollecitano i Cantoni a riconsiderare i rendimenti previsti per le reti. Inoltre, le aziende dell’industria grafica sono attive nella produzione di notizie, giornali e riviste, rilevanti per il sistema informativo; per questo motivo dovrebbero essere escluse dalle interruzioni di corrente. I media cartacei e online forniscono servizi importanti che contribuiscono alla formazione di un'opinione indipendente. Pertanto, per queste aziende è necessario evitare eventuali interruzioni cicliche di corrente durante la notte che vanno a colpire il cuore di ogni produzione mediatica e rendono impossibile la pubblicazione di media stampati ed elettronici.

La lettera