Il viscom-Index primo trimestre 2022

Secondo l'indice viscom, il fatturato dell'industria delle arti grafiche è aumentato del 5,4% nel primo trimestre del 2022.

Secondo l'indice viscom, le vendite nell'industria grafica sono aumentate del 5,4% nel primo trimestre del 2022. Rispetto all'anno precedente, questo si traduce in un forte aumento del fatturato del 14,5%. Ciò significa che le vendite sono tornate a un livello simile a quello registrato a cavallo dell'anno 2019/2020, ossia prima che la pandemia di Covid 19 si facesse sentire.

Dietro al recupero del primo trimestre c’è un miglioramento generale nell’ambito della domanda, ma anche un aumento dei prezzi quale conseguenza al significativo aumento dei costi per le materie prime. Tuttavia il forte aumento dei costi non può esser trasferito adeguatamente sotto forma di prezzi di produzione più elevati per i prodotti grafici. La crescita del primo trimestre, guidata anche da una forte crescita nominale, è stata quindi accompagnata da perdite di margine. Il fatto che la situazione dell'industria grafica nel suo complesso sia molto migliore rispetto agli ultimi due anni è evidente, non da ultimo dall'andamento del mercato del lavoro.

Con la guerra in Ucraina, i rischi negativi per il progresso della ripresa sono aumentati notevolmente.

Link viscom index