L’industria grafica recupera significativamente

L’indice attuale viscom/BAK analizza la situazione attuale dell’industria grafica in Svizzera e lo sviluppo durante la pandemia da Covid-19.

L’indice viscom/BAK può dare un messaggio positivo: “I fatturati dell’industria grafica sono nuovamente aumentati nel secondo trimestre 2021. Rispetto al trimestre precedente l’indice viscom/BAK mostra un più 8.1%. Rispetto all’anno precedente le vendite sono aumentate di circa il 13 percento. Nel primo trimestre del 2021 è ancora stato registrato un forte calo di quasi il 12% in confronto all’anno precedente”.

Tuttavia, le vendite attuali dell'industria sono ancora significativamente al di sotto del livello del 2019 e il BAK presume che l'industria non recupererà più completamente il crollo causato dalla pandemia. Il cambiamento strutturale causato dalla digitalizzazione, già importante fattore di influenza prima della crisi attuale, si è intensificato ulteriormente. Il documento di 16 pagine fornisce molteplici preziose informazioni e panoramiche numeriche. Lo sviluppo economico dell'ultimo decennio viene pure analizzato più in dettaglio.

Al documento