Ripristinato il vecchio sistema per l’indennità di lavoro ridotto

Dal 1° settembre 2020, la durata massima per l’indennità per il lavoro ridotto sarà di nuovo di tre mesi. Di conseguenza, le decisioni il cui diritto alle ILR hanno più di tre mesi perderanno la loro validità.

Le aziende interessate devono presentare una nuova notifica preventiva (periodo di preavviso 10 giorni, 3 giorni di attesa) per ILR qualora desiderassero far capo all’indennità per il lavoro ridotto. A partire dal 1° settembre 2020 si applicherà un nuovo periodo massimo di 18 mesi (al posto di 12 mesi) per l'ILR. La procedura semplificata di notifica preventiva e la procedura sommaria per il calcolo continueranno ad essere applicate fino al 31 dicembre 2020.

Fate la richiesta per l’indennità di lavoro ridotto Corona entro e non oltre il 16 settembre 2020!
A partire dal 17 settembre 2020 non sarà più possibile presentare nuove richieste e nemmeno richiedere un ricalcolo retroattivo. Il diritto termina il 16 settembre 2020.

La Sezione del lavoro del Dipartimento delle finanze e dell’economia ha attivato la pagina web aggiornata con le informazioni per i datori di lavoro. All’indirizzo www.ti.ch/lavororidotto trovate il nuovo modulo per richiedere le ILR.